PRONTA A CHIEDERE LA MANO DEL TUO AMATO?

L'anno bisestile e le sue tradizioni
Posted By On 10 feb 2016

Care Amiche,

siete pronte all’anno bisestile?

Secondo una tradizione che ha origine addirittura in Irlanda nel 5° secolo , il 29 Febbraio di ogni anno bisestile  (Leap Day) è l’unico giorno in cui  è la donna a poter fare la sua proposta di matrimonio all’amato, anziché viceversa, come vuole la consuetudine.

myself-amy-adams-una-proposta-per-dire-sì_550x0

 

La tradizione ha origine  nel 5° secolo.  Si racconta anche che se la proposta veniva rifiutata l’uomo doveva comprare 12 paia di guanti alla ragazza, in modo che ella potesse nascondere l’imbarazzo di non indossare all’anulare un anello di fidanzamento, e doveva addolcire la delusione della giovane con un bacio, un dono in denaro ed un abito di seta. Sarà forse che il detto “Anno bisesto, Anno funesto” lo hanno coniato gli uomini dell’epoca?

Tradizione che oggi fa sorridere, che rappresenta una divertente e dolce occasione per chiedere la mano del vostro amato ma che in passato ha rappresentato la prima e grande conquista del mondo femminile.

Ispirata dalla stessa tradizione irlandese il film “Una proposta per dire sì”, interpretato da Matthew Goode ed Amy Adams. Anna aspetta con ansia che il suo fidanzato le chieda di sposarlo, ma questo momento non arriva mai. Dopo aver saputo che c’è un’usanza in Irlanda per cui ogni 29 febbraio sono le donne a fare la proposta ai propri fidanzati, Anna prende una decisione e compie un viaggio travagliato verso Dublino con l’obiettivo di chiedere la mano del fuggente fidanzato il 29 di febbraio.

E voi, che ne pensate ? Chiedereste al vostro fidanzato di sposarvi al posto suo?
Fateci sapere e se pensate di voler sorprende il vostro amato, questo è l’anno giusto! Meissa è pronta ad aiutarvi con idee nuove ed originali affinché il vostro Lui vi dica di Sì.

leapyear620_2148188b

bride-and-groom-407488

 

MI-Woman-marriage-proposal-iStock

fumetto3

Un bacio,

Meissa


Categorys: Blog, WEDDING

Tags: 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>